Telegram al servizio della struttura ricettiva

In questo post ti spiego come installare e utilizzare Telegram, il “concorrente” di Whatsapp, anch’esso gratuito, che ultimamente è sempre più diffuso sia per la sua velocità, sicurezza che per tante altre funzionalità. Sta prendendo molto campo in vari utilizzi professionali, personalmente la uso con i Bot e i Podcast per tenermi aggiornato sulla mia professione ed altre passioni.

Qualche numero – sempre in crescita:

100 milioni di utenti in tutto il mondo attivi ogni mese
utilizzata per lo più dai giovani di età 15 – 24 anni
15 miliardi di messaggi inviati ogni giorno

[fonte  Blog di Telegram]

Come WhatsApp si può installare in varie versioni, mobile, desktop, consultarla direttamente dal web. Telegram puoi scaricarlo da qui e dal sito arrivi alle varie versioni.

Te la consiglio perché:

  • utilizza messaggi crittografati
  • è veloce ed affidabile
  • puoi creare gruppi fino a 70.000 membri (!)
  • ha la doppia funzionalità: email ed SMS
  • puoi creare canali per diffondere i tuoi messaggi ad un pubblico illimitato
  • puoi inviare documenti di qualsiasi tipo fino ad 1,5 GB
  • si può autodistruggere il messaggio con un “timer” apposito
  • puoi creare dei bot – autorisponditori – per aumentare l’interazione con l’utente, anche in più lingue
  • alcuni dei “big” del settore lo usano ad esempio per effettuare prenotazioni
  • puoi seguire vari gruppi, iscrivendoti e ricevere aggiornamenti utili su tantissimi argomenti
  • i tuoi potenziali Ospiti possono iscriversi al tuo canale (es. @hotelesperia) dove puoi inviarli varie informazioni (es. come arrivare alla struttura, i servizi che offri, ecc)

Come creare un gruppo e canale per telegram

Da dispositivo mobile, o con la applicazione desktop, ti consiglio in ogni caso di:

  1. creare un gruppo: dal menù principale –> Nuovo Gruppo –> Nome Gruppo (Es. Clienti Hotel Esperia )
  2. creare un canale: dal menù principale –> Nuovo Canale –> Nome Canale (Es. Hotel Esperia).
  3. fatto questo imposta il link t.me/hotelesperia per farti raggiungere o aggiungere i contatti che avrai già nella tua rubrica.

Ricordati sempre di aggiungere persone interessate al tuo prodotto / servizio, questa è una regola fondamentale!

Come installare Telegram nel tuo sito?

Il metodo più veloce per installare questa app e farsi contattare direttamente è quella di utilizzare WhatsHelp, in quest’altro articolo ti spiego  come installarlo.  In sostanza tramite questo semplicissimo tool si ottiene un codice da inserire nel sito web in una parte precisa della pagina. Se non sei pratico ti suggerisco di contattare il tuo webmaster di fiducia.

Conclusione

E nel tuo sito utilizzi almeno uno di questi strumenti per farti contattare in modo istantaneo? Se vuoi puoi lasciare un commento per eventuali suggerimenti!

Buon lavoro a tutti!

BONUS:

  • Cos’è un BOT? Un BOT (che deriva da Robot) divenuti “alla ribalta” con Facebook sono piccole applicazioni che permettono all’utente di interagire con la pagina in cui sono attivati in modo più “umano” e colloquiale. Hanno funzionalità molto evolute e come si è visto precedentemente si possono configurare per creare delle vere e proprie conversazioni, dal tipo informativo, educativo, ecc
  • BOT sì o BOT no?: a mio parere non si dovrebbe abusare di questa tecnologia, altrimenti si rischia di diventare troppo “freddi” e va bene l’automatismo, ma il contatto umano, seppur virtuale, è sempre fondamentale.

Non sai come installare uno di questi tool nel tuo sito web?

Contattaci